Strumenti innovativi per la formazione di professionisti on the road

Scadenza: 30/09/2019 20:00:00 CET
Gli eventi formativi ed il potenziamento delle competenze trasversali hanno assunto un ruolo strategico nel mondo del lavoro dipendente e dei liberi professionisti. Infatti le organizzazioni, per competere, necessitano di migliorare il livello di competenza generale e quello individuale dei propri collaboratori. Da un lato vi è un’offerta crescente di iniziative e attività volte a stimolare l’apprendimento e il potenziamento di competenze trasversali. Dall’altro lato è sempre minore il tempo che ciascuno può dedicare, con risultati tangibili, ad un percorso di formazione che sia compatibile con esigenze professionali e personali. In particolare, i professionisti del settore business sono spesso in viaggio e hanno la possibilità di dedicarsi alla formazione nei ritagli di tempo e quando si trovano in luoghi e circostanze molto diverse dalla tradizionale aula. Emerge dunque la necessità di potenziare la qualità dell’offerta nel settore della formazione, individuando o elaborando soluzioni e strategie innovative che rendono più efficace l’apprendimento degli addetti al settore business, rispondendo al tempo stesso alle loro esigenze professionali e personali.

Descrizione

Gli eventi formativi e le competenze trasversali per gli addetti al settore business, che siano manager di organizzazioni già affermate sul mercato, rappresentanti di start up oppure liberi professionisti nell’esercizio della propria attività, stanno progressivamente acquisendo un ruolo centrale nelle strategie di azienda. Un tempo era possibile mantenere separati il momento dell’apprendimento, la scuola, da quello del lavoro dipendente o della libera professione, quasi fossero due momenti distinti della vita, oggi questo non è più possibile. Le attività dipendenti o da libero professionista sono sempre più continue perché le organizzazioni per competere necessitano di migliorare il livello di competenza generale e quello individuale dei propri collaboratori. Questi obiettivi sono oggi facilmente perseguibile grazie ad un’ offerta crescente di iniziative e attività volte a stimolare l’apprendimento e il potenziamento di competenze trasversali.
Tuttavia, è sempre minore il tempo che ciascuno può dedicare, con risultati tangibili, ad un percorso di formazione che sia compatibile con esigenze professionali e personali. Essendo spesso in viaggio, i professionisti si dedicano all’apprendimento quando in genere si trovano in luoghi e circostanze molto diverse dagli spazi dove la formazione viene tradizionalmente svolta. Al fine di potenziare la qualità dell’offerta nel settore della formazione, andrebbero individuate o elaborate soluzioni e strategie innovative che rendono più efficace l’apprendimento degli addetti al settore business, rispondendo al tempo stesso alle loro esigenze professionali e personali.  

Obiettivo

Il miglioramento delle competenze professionali e manageriali è una priorità delle aziende allo scopo di sviluppare il capitale umano, consolidare e generare nuovi vantaggi competitivi che si fondano sul know how e sull’apertura internazionale. La necessità di gestione del cambiamento impatta sempre di più sulla capacità della formazione di agire come leva di business. In tale ambito sono frequenti progetti integrati in cui collaborano tra loro responsabili di business, HR manager, responsabili della formazione, scuole di management e società di consulenza. Le ultime indagini e gli operatori del settore evidenziano che la formazione manageriale è in ripresa. Una recente indagine condotta dall’Osservatorio Manageriale Manageritalia tra 770 manager ha mostrato che le competenze più significative per i manager di oggi sono la gestione, lo sviluppo e la valutazione delle persone e la capacità di gestire costi e budget. In base ai risultati delle interviste, particolare attenzione meritano la leadership, la negoziazione e la visione strategia. Emerge in generale l’esigenza di un nuovo approccio pratico alle strategie di marketing, negoziazione, persuasione e leadership che guarda a quelle tecniche più innovative ed efficaci per acquisire nuovi clienti e promuovere i prodotti.    


Innovazione

L’innovazione nei metodi di apprendimento è necessaria soprattutto per i professionisti del business che hanno poco tempo a disposizione da dedicare alla formazione e al potenziamento delle competenze trasversali. Essendo spesso in viaggio, i professionisti si dedicano all’apprendimento quando in genere si trovano in luoghi e circostanze molto diverse dagli spazi dove la formazione viene tradizionalmente svolta. Per far fronte a questa sfida, l’innovazione dovrebbe passare attraverso prodotti, processi, servizi, che rendono più efficace l’apprendimento e al tempo stesso rispondono alle esigenze professionali, personali e ai ritmi di questo segmento di clientela. A titolo esemplificativo, potrebbero essere sviluppati contenuti e strategie innovative di mentoring e di apprendimento da inserire nei supporti che appaiono più funzionali alle esigenze del cliente, come ad esempio testi cartacei, video book summaries, app per smart phone, software, video corsi, audio corsi e podcast.